Corte di Cassazione V Sezione Ordinanza interlocutoria n. 11118 del 06/04/2022 Tributi Imposta di registro – Notaio – Responsabilità per gli atti enunciati – Questione di massima di particolare importanza.

La Quinta Sezione civile ha rimesso al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, ai sensi dell’art. 374, comma 2, c.p.c., la questione, ritenuta di massima di particolare importanza, se il notaio, che abbia ricevuto un atto pubblico o autenticato una scrittura privata, sia responsabile, ai sensi dell’art. 57, comma 1, del d.P.R. n. 131 del 1986, anche per il pagamento dell’imposta di registro sugli atti enunciati, ai sensi dell’art. 22, comma 1, del citato d.P.R. n. 131.

Presidente: D. Chindemi

Relatore: G. Lo Sardo

Si continui a leggere in

Fonte : https://www.cortedicassazione.it/

 

(20)