Corte di Cassazione Sezioni Unite 7 febbraio 2024 n. 3452 Mediazione obbligatoria – Avvenuto esperimento in ordine alla domanda principale – Domanda riconvenzionale rientrante nelle materie di cui all’art. 5, comma 1, d.lgs. n. 28 del 2010 – Esperimento – Necessità – Esclusione –

Le Sezioni Unite Civili – pronunciandosi su rinvio pregiudiziale ex art. 363-bis c.p.c. – hanno enunciato il seguente principio di diritto:

«La condizione di procedibilità prevista dall’art. 5 d.lgs. n. 28 del 2010 sussiste per il solo atto introduttivo del giudizio e non per le domande riconvenzionali, fermo restando che al mediatore compete di valutare tutte le istanze e gli interessi delle parti ed al giudice di esperire il tentativo di conciliazione, per l’intero corso del processo e laddove possibile».

Si continui  a leggere in

FONTE

https://www.cortedicassazione.i

 

(1)